Home | Il Marte che ci nascondono

Il Marte che ci nascondono

Pier Giorgio Caria

Il Marte che ci nascondono

Pier Giorgio Caria

Pier Giorgio Caria: Recentemente sono state trovate due fasce, a nord e a sud di Marte, dov’è presente un’immensa quantità di ghiaccio d’acqua. Già nel 2004, grazie ai rilevamenti della sonda europea Mars Express, era stato calcolato che se tutta l’acqua su Marte si fosse sciolta questa avrebbe allagato l’intero pianeta per oltre 20 mt di profondità. Ergo, Marte è pieno d’acqua.

Pubblico in sala: Dicono che si stia sciogliendo al ritmo di un km all’anno.

Pier Giorgio Caria: Sì, perché il riscaldamento climatico è nell’intero sistema solare. Vi faccio vedere una foto che vi lascerà di stucco. Questo è il pianeta come ve lo fanno sempre vedere, con il grosso squarcio delle Valles Marineris al centro (1), mentre questo è il vero Marte, fotografato dal telescopio spaziale Hubble negli anni ’90 (2).

1
2

Qualcuno ve l’ha mai mostrato così? Si riescono a distinguere le calotte polari, l’atmosfera e delle zone scure di vegetazione (perché sì, Marte è pieno di vita). Cos’hanno fatto invece quei delinquenti per ingannarci? Un collage. È come se avessero ritagliato e sferificato il deserto del Sahara, dicendoci poi che quella è la Terra: un grande deserto di sabbia. Le vere foto di Marte sono facilmente reperibili su Google, ma se uno non lo sa non le andrà mai a cercare.

È tutto così: gli extraterrestri, la scienza, la politica, l’economia. Pensiamo di sapere e invece siamo infarciti di un sacco di spudorate menzogne. Prese per il sedere nemmeno così astute; pacchiane. Guardate quest’altra foto scattata dalla sonda Curiosity (3). Cosa vedete?

3

Pubblico in sala: Un osso.

Pier Giorgio Caria: No! Sbagliato. È una roccia a forma di osso. O perlomeno, questo è quello che dicono gli esperti della NASA. Perché io non posso credere a quello che vedono i miei occhi, devo credere a quello che mi dicono loro. Eppure, è palesemente un osso (4). C’è di più: sono state fotografate statue, dita…

4

Abbiamo bisogno di sapere la verità, amici. Solo così potremo apportare miglioramenti nella nostra vita.